A Sesto Fiorentino (FI) nessun tampone ai bambini, direttore farmacie comunali:

A "Mattino Cinque News" le ragioni della decisione per i minori sotto i cinque anni: "Non riuciamo a garantire affidabilità dei test"

Nessun tampone ai bambini che hanno meno di cinque anni. È la decisione delle farmacie comunali di Sesto Fiorentino, in provincia di Firenze, che dopo diverse difficoltà a fronteggiare e a gestire l'elevata rischiesta di tamponi hanno deciso di non effettuarli più ai bambini troppo piccoli. "Hanno paura, si muovono piangono e non abbiamo personale specializzato che consenta di effettuare tamponi attendibili", a parlare a "Mattino Ciqnue News" è Giovanni Turco, il direttore generale delle farmacie comunali che spiega le ragioni della decisione. 

"È sicuramente possibile effettuare tamponi anche a bambini sotto i cinque anni, ma bisogna predisporre una struttura adeguata con personale dedicato e percorsi alternativi", continua il farmacista che fa sapere che il comune non è in grado di provvedere in tal senso a causa del personale già carente. "Con la nostra attuale struttura - conclude Turco - non siamo in grado di garantire l'affidabilità dei nostri tamponi". 



Articolo visualizzato: 5686 volte
Condividi su: