Notizia di: A.F.M. Spa - Farmacie Comunali Arezzo

Due settimane dedicate al benessere dell’apparato muscolo-scheletrico

Fonte: Uffici Stampa Egv
08/03/2024

Le Farmacie Comunali promuovono una nuova campagna di educazione alla salute al via da sabato 9 marzo

L’obiettivo è di fornire consulenze e approfondimenti per mantenere il benessere di ossa, muscoli e articolazioni

AREZZO – Due settimane dedicate al benessere dell’apparato muscolo-scheletrico. Le iniziative di educazione alla salute promosse dalle Farmacie Comunali di Arezzo conosceranno una nuova tappa da sabato 9 a sabato 23 marzo con una campagna di informazione volta a fornire consulenze e approfondimenti sulle buone pratiche per mantenere la salute di ossa, muscoli e articolazioni. Questo complesso sistema è alla base di ogni movimento della vita quotidiana e, di conseguenza, è importante prendersene cura per prevenire patologie quali mal di schiena, dolori, contratture o fratture, dunque la volontà è di stimolare i cittadini a rivolgersi ai professionisti delle otto farmacie di città e frazioni per consigli personalizzati in ambito di benessere e prevenzione.

Un particolare focus verrà orientato verso il ruolo giocato dagli integratori che contengono sostanze nutritive ricavate da piante officinali, vitamine, minerali e proteine capaci di portare benefici all’apparato muscolo-scheletrico, contribuendo a rafforzare le articolazioni, a ridurre l’affaticamento, a migliorare l’elasticità e la contrazione muscolare, a superare la stanchezza o a portare rimedio alle conseguenze di un’intensa attività sportiva. Una corretta integrazione, inoltre, sostiene il sano sviluppo già in età pediatrica. Tra i test previsti in farmacia per conoscere lo stato di salute del proprio apparato scheletrico rientra la Densitometria Ossea Computerizzata che, disponibile fino al 23 marzo alla farmacia “San Giuliano”, viene eseguita in modo rapido e non invasivo dal calcagno attraverso la semplice trasmissione di onde a ultrasuono. Questo esame fornisce indicazioni su cambiamenti qualitativi e quantitativi delle ossa collegati a fattori quali invecchiamento, menopausa o altre condizioni osteopenizzanti, permettendo così di prevenire i rischi di osteoporosi e di cogliere eventuali segnali di allarme per cui è necessario ricorrere al consulto di specialisti. «Questa campagna di informazione - spiega la dottoressa Maria Pia Duranti, direttrice della farmacia “Fiorentina”, - vuole invitare i cittadini a richiedere consulenze personalizzate per mantenere il benessere dell’apparato muscolo-scheletrico a seconda dell’età o delle attività svolte. L’assunzione di integratori e il sottoporsi a test di controllo devono essere affiancati da corretta alimentazione, svolgimento di attività fisiche e motorie, astensione dal fumo o limitazione nel consumo di alcolici: l’obiettivo è di stimolare consapevolezza sulle piccole accortezze per prevenire i più comuni dolori e fastidi».

Notizia visualizzata: 659 volte