Notizia di: A.F.M. Spa - Farmacie Comunali Arezzo

Le Farmacie Comunali incrementano le strumentazioni per il controllo del cuore

Fonte: Uffici Stampa Egv
02/03/2024

La gamma dei servizi sanitari è stata consolidata con tre nuovi Elettrocardiografi e tre nuovi Holter Cardiaci

L’amministratore delegato Massimo Sisani ha impostato un percorso per consolidare la “farmacia dei servizi”

AREZZO – Una gamma di servizi sempre più ramificata e capillare sul territorio. Le Farmacie Comunali di Arezzo hanno messo in campo un significativo investimento per dotarsi di tre nuovi dispositivi per Elettrocardiogrammi e di tre nuovi Holter Cardiaci che, aggiungendosi alle strumentazioni già presenti, permetteranno di concretizzare ulteriormente il modello di “farmacia dei servizi” come spazio capace di offrire sempre più prestazioni socio-sanitarie in regime di sussidiarietà con il Servizio Sanitario Nazionale. Il progetto, fortemente voluto e impostato dall’amministratore delegato Massimo Sisani, è orientato a garantire prossimità ai bisogni dei cittadini e a sensibilizzare verso l’importanza di sottoporsi a esami periodici utili per la prevenzione e il monitoraggio dei propri valori, facilitando l’accesso a controlli in tempi rapidi, senza attese e con risultati affidabili.

La novità sarà rappresentata dalla presenza permanente di Elettrocardiografi e di Holter Cardiaci in quattro farmacie comunali: la n.1 “Campo di Marte”, la n.2 “Trionfo”, la n.3 “Giotto” e la n.4 “Fiorentina”. Due strumentazioni per effettuare questi test saranno inoltre sottoposte a turnazione tra le altre quattro farmacie del gruppo diffuse tra la città e le frazioni per assicurare vicinanza ai bisogni dell’utenza, con l’attuale disposizione valida fino a sabato 23 marzo che prevede la presenza degli Elettrocardiografi alle farmacie n.5 “San Giuliano” e n.7 “San Leo”, e la presenza degli Holter Cardiaci alle farmacie n.6 “Mecenate” e n.8 “Ceciliano”. Entrambi questi esami sono finalizzati a registrare e a monitorare l’attività elettrica del cuore, evidenziando immediatamente eventuali anomalie in virtù della refertazione da un centro cardiologico in telemedicina.

La mappa dei servizi sarà completata dalla possibilità di sottoporsi a Densitometria Ossea Computerizzata per valutare la struttura scheletrica e a Holter Pressorio per misurare la pressione nell’arco di un’intera giornata, con le rispettive strumentazioni che ruoteranno ogni mese tra tutte le Farmacie Comunali di Arezzo. L’attuale distribuzione prevede la presenza della Densitometria Ossea Computerizzata alla “San Giuliano”, mentre per gli Holter Pressori sarà necessario rivolgersi alla “Trionfo” e alla “San Leo”. I diversi servizi potranno essere prenotati direttamente dal portale delle Farmacie Comunali di Arezzo, permettendo in pochi click e pochi secondi di fissare un esame utile per monitorare il proprio stato di salute e per valutare eventuali percorsi di prevenzione o trattamento in seguito al consulto di un medico. «L’investimento per accrescere la nostra dotazione strumentale - spiega il dottor Sisani, - è finalizzato all’attuazione di un modello misto con cui garantire la presenza costante di servizi in alcune farmacie e, allo stesso tempo, mantenere una rotazione capace di assicurare prossimità ai bisogni dei cittadini. Il tutto, muovendo un ulteriore passo verso la concretizzazione delle ultime frontiere della “farmacia dei servizi”».

Notizia visualizzata: 798 volte