Notizia di: A.F.M. Spa - Farmacie Comunali Arezzo

Test per cuore, ossa e pressione: nuova turnazione nelle Farmacie Comunali

Fonte: Uffici Stampa Egv
29/04/2024

L’attuale distribuzione dei servizi tra le otto farmacie di città e frazioni resterà valida fino a sabato 18 maggio

I test interessati sono Elettrocardiogramma, Densitometria Ossea Computerizzata, Holter Cardiaco e Pressorio

AREZZO – Nuova turnazione dei servizi all’interno delle Farmacie Comunali di Arezzo. I diversi esami finalizzati al controllo del cuore, delle ossa e della pressione vengono periodicamente sottoposti a rotazione tra le otto farmacie di città e frazioni per garantire vicinanza e prossimità agli utenti, concretizzando un modello diffuso sul territorio finalizzato a promuovere il benessere, la prevenzione e il monitoraggio dei propri valori. L’attuale distribuzione resterà valida fino a sabato 18 maggio, con i cittadini che potranno sottoporsi ai diversi test in tempi rapidi, senza attese e con risultati affidabili in virtù del collegamento in telemedicina che permette di cogliere tempestivamente eventuali problematiche.

Una particolare attenzione continuerà a essere rivolta al controllo dell’attività cardiaca svolta attraverso gli Elettrocardiografi diffusi tra le farmacie “Campo di Marte”, “Trionfo”, “Giotto”, “Fiorentina”, “San Giuliano” e “San Leo” che permettono di sottoporsi a un esame diagnostico consigliato per sportivi amatoriali o agonisti, per soggetti a rischio quali diabetici e ipertesi, e per controlli in caso di insorgenza di segni o sintomi collegabili a patologie cardiache. Un controllo della durata di ventiquattro ore potrà essere effettuato tramite l’Holter Cardiaco presente alle farmacie “Campo di Marte”, “Trionfo”, “Giotto”, “Fiorentina”, “Mecenate” e “Ceciliano”, mentre un’analisi dell’andamento della pressione per l’intera giornata potrà essere richiesta alle farmacie “Fiorentina” e “San Giuliano” dove sarà presente l’Holter Pressorio. La possibilità di sottoporsi alla Densitometria Ossea Computerizzata sarà invece prevista alla “Trionfo” con una strumentazione che, tramite onde a ultrasuoni al calcagno, valuta i cambiamenti qualitativi e quantitativi della struttura scheletrica, con utili indicazioni per la prevenzione dell’osteoporosi e per eventuali adeguamenti degli stili di vita.

Questa rete di servizi sarà integrata dalle attività condotte dallo Spazio Infermieristico della “Campo di Marte” che configura uno sportello a disposizione dei primari bisogni di salute dei cittadini per sette giorni su sette, in un regime di sussidiarietà con il Servizio Sanitario Nazionale e con l’unione tra le competenze professionali di farmacisti e infermieri. Tra le prestazioni fornite rientrano medicazioni, cicli iniettivi intramuscolo, rilevazione dell’indice di massa corporea, misurazione della pressione, somministrazione di colliri, tamponi per lo streptococco, rimozione dei punti e pulizia auricolare, con la più recente novità che è rappresentata dall’esame dei parametri urinari per individuare infezioni, diabete, ipertensioni, insufficienze renali e altre patologie nefrologiche. «La turnazione delle strumentazioni e lo Spazio Infermieristico - spiega il dottor Massimo Sisani, amministratore delegato delle Farmacie Comunali di Arezzo, - ribadiscono la nostra volontà di consolidare il modello di “Farmacia dei Servizi” capace di fornire un primo presidio ai cittadini in termini di prevenzione, valutazione e cura di sé».

Notizia visualizzata: 459 volte